mercato-re: notizie Web Trend

e-commerce, marketing alternativo, advertainment, i social network, la comunicazione a 360 ° telefonia mobile

Concerto Corson a Divan du monde

9 aprile 2014

Niente a che vedere con i miei soliti temi ma una volta non farà male, ne parlerò in fretta concerto Corson ho assistito stasera (lo so, se mi aspetta non lo farò ...).

La prima parte ha firmato Calypso, una giovane cantante con una chitarra e timbro fresco.

Side Corson, 5 musicisti e un cantante, un buon suono, bella impennata, belle passeggiate e canzoni rock definitive! Adoro tutte le canzoni che sono state interpretate stasera.
Come bonus, un bel duetto su un vero e proprio bella canzone con Sophie tith , 17 anni e vincitore della New Star nel 2013.
Ci sono un sacco di emozioni sul palco e oltre :) Corson vive più canzoni che la maggior parte delle persone la loro vita. E questo è bello.
Si comincia a waddle e canticchiando, è un buon segno ^ ^
Quando Prometeo rubò il fuoco agli dèi, Corson per quanto riguarda sicuramente prende in prestito la voce di Dio ... calda, sensuale, sensibile e sexy, ma anche forte e caldo, riflette Alain qualche modo.
L'album è stato rilasciato nel cassetto, compreso virtuale 5 maggio ... che io raramente compro cd, ho intenzione di godere di questo e nemmeno comprare un po 'di più (quello che faccio, ma poi assolutamente mai !) per offrire intorno a me e alla scoperta di un gruppo che merita di essere conosciuto e ben riconosciuto. Viva Corson ... Ed è sulla buona strada per!


Scopri le ultime clip di Corson: Raise Me Up (Respiro di nuovo)

Amazon Fresh: o il modo di coprire il 50% della popolazione degli Stati Uniti

2 aprile 2014

Il 50% della popolazione degli Stati Uniti oggetto dell'offerta alimentari Amazzonia nel 2014 e con la propria flotta di veicoli; Amazon Fresh e accelera l'opportunità di riorganizzare la sua logistica.

E se Jeff Bezos stava per realizzare il suo sogno: a coprire nel 2014 il 50% della popolazione degli Stati Uniti con un'offerta pari al 70% delle case acquistate da tutti i giorni ... in prodotti, attrezzature, immateriali, cibo ... . Diventare il fornitore leader di clienti case "connesse" ... Spese di logistica del pool ... sono AC "legata" ad un paniere medio annuo vi lascio immaginare il totale ... E finalmente arrivano ad anticipare gli acquisti "meccanici" (80% centri commerciali) così "meccanizzata". Wow ..!

Visto come ha lasciato, non è impossibile che domani Jeff Bezos finalmente riesce ad ottenere case americani - ma inevitabilmente nostri - le gare "lavoretto", facendogli risparmiare denaro, beneficiando della vendita di prodotti 'margine' (e lasciando l'altro mercato basso margine ...), ma anche per fornire un servizio senza pari 'a casa' alla porta e prima 10:00 ... tipo 'bottiglia di latte sindrome!'

La lavanderia era un lavoro di routine, abbiamo inventato la lavatrice ... le gare sono un lavoro di routine, Amazon inventato per Amazon Fresh!, Investimenti 'test e imparare' 5 anni (più di un terzo della sua esistenza) a Seattle .

Anche se abbiamo inventato l'azionamento, gli ultimi studi dimostrano che il servizio tutti i Foyers francesi preferiscono le preoccupazioni di consegna a domicilio, per non parlare di quando si è "attiva" con i bambini delle aree urbane, o viceversa lontano da negozi .

Così, dopo Seattle, Los Angeles, San Francisco, e 20 altre aree (compresa l'Europa), Amazon ha annunciato l'apertura di 30-40 "mercati" (equivalente al nostro centri abitati / bacino idrografico secondario) di 'Entro la fine del 2014 ... Al di là di questo annuncio, Amazon sembra dirigersi verso una riorganizzazione totale delle sue logistica dei trasporti, reindirizzando l'organizzazione della logistica e delle "zone" di copertura modo.
Questa organizzazione si decompone in 3 zone segmenti 3 livelli proporzionali alla densità di popolazione
- Un primo livello: i primi 40 mercati annunciati oggi, che copre il 50% della popolazione degli Stati Uniti, sono ora in gran parte coperto da una flotta di veicoli di Amazon ... piccoli camion verdi .. e domani piantine rimorchi ... E in questa zona, Amazon dovrebbe consolidare le consegne di generi alimentari 'e' fresco '(compresi i prodotti provenienti da produttori locali) e le consegne «cibo fuori'. Infine, la messa in comune di risorse per abbassare drasticamente il costo di consegna, ma anche di rompere una flotta di veicoli su una consegne ricorrenti conciliano proventi dalle categorie a basso e ad alto contributo. Sì consegnare carote e DVD sarà possibile. L'postale degli Stati Uniti e Fed Ex non stanno per essere entusiasti.
- Un secondo livello: Potenziale di 60 "regioni" a densita 'medium', ma che coprono il 17% degli Stati Uniti, servito da vettori regionali. Un mercato che ancora una volta dovrebbe passare attori nazionali al trasporto locale. Infine una buona notizia, e magazzini direttamente collegati.
- Infine, un terzo livello, che copre circa il 30% della restante popolazione servita da partner storici Amazon: il servizio postale e FedEx Stati Uniti, i grandi perdenti della ristrutturazione logistica. Questi due attori che condividono fin dall'inizio, una grande maggioranza delle consegne di Amazon, il riempimento durante i periodi di forte stagionalità per un trailer ogni 3 minuti. Dovranno accontentarsi zone eccedentarie e minore redditività perché meno densa.
Si tratta di una sorta di sanzione contro i problemi affrontati da Amazon durante le consegne di Natale dove l'US Post e FedEx non potrebbe garantire tutte le consegne. E per la prima volta, Amazon ha avuto le scuse e il risarcimento in buoni primi clienti che non hanno potuto ricevere il loro ordine per il giorno di Natale. Fa male. Infine, consentirà Amazon di ridurre non solo i costi, ma per incoraggiare le famiglie a consolidare i loro ordini alimentari e non alimentari, e avere il controllo totale sulla qualità del servizio offerto. O come il loop.

Infine, al di là del turnover 'Grapille al dettaglio tradizionale (e restano confinati al 12-15% del Retail totale) il pericolo principale consiste in due punti:
- Sono categorie redditizie e ricorrenti che sfuggire alla vendita al dettaglio,
- Le abitudini di acquisto delle famiglie con un riferimento come Amazon cambierà, e la percezione del commercio nella sua interezza.

Ai vostri posti, pronti, via!

Apple mette su uno spettacolo con CarPlay

30 marzo 2014

La macchina collegata è stata la vera star del Salone di Ginevra. Sappiamo già che lo standard MirrorLink farà la sua comparsa, tra cui PSA su C1 e 108 per la visualizzazione dei menu smartphone da specchio su un touch screen. E altri annunci sono previsti intorno a questo consorzio *. Ma quello che non sapevamo era che Apple invita anche il Salone di Ginevra con la sua piattaforma CarPlay. L'azienda presso la mela non vuole restare indietro nelle applicazioni embedded gara Android.

Due clienti Apple hanno annunciato l'arrivo di CarPlay a bordo delle loro vetture. Questa è la nuova Mercedes Classe C e Volvo, che ha mantenuto questo sistema sostituendo il SUV XC90 durante l'anno.

Side di Cupertino, che ha rilasciato una dichiarazione, conosciuta anche come la Ferrari con l'integrazione di Ginevra. Altri accordi sono già stati firmati con la BMW, Ford, General Motors, Honda, Hyundai, Jaguar Land Rover, Kia, Mitsubishi, Nissan, PSA Peugeot Citroen, Subaru, Suzuki e Toyota. In altre parole, Apple resta al centro del gioco per la macchina collegata.

Qual è il CarPlay interesse? Con comandi al volante e vocali (Siri), il guidatore può azionare il telefono (chiamata, la riproduzione dei messaggi vocali e SMS), ascoltare musica o visualizzare le mappe. Indirizzi saranno visualizzati in modo predittivo A seconda della rubrica, SMS o e-mail.

Per la musica, ci sono naturalmente l'universo di iTunes, ma CarPlay supporta anche servizi di terze parti come Spotify. Rispetto al CES di Las Vegas, Apple mostra chiaramente il vantaggio. In ogni caso, gli equilibri di gioco, la maggior parte dei costruttori anche un piede in MirrorLink, l'altra in CarPlay.

* I membri del consorzio Car Connectivity sono GM, Honda, Kia, Hyundai, Mercedes, PSA Peugeot Citroën e Toyota Volkswagen.

Il video qui sotto vi aiuterà a meglio visualizzare il concetto.

Volvo mette alla prova la consegna direttamente in macchina

27 marzo 2014

Un CD o DVD consegnati direttamente nella vostra auto, grazie alla geolocalizzazione? Questo è il concetto che Volvo ha presentato al Mobile World Congress di Barcellona.
Con la tecnologia di chiavi digitali, gli automobilisti possono scegliere la loro auto come opzione di consegna al momento dell'ordine prodotti online. Al tempo della guerra dell'ultimo miglio è un'idea che colpisce!

Via uno smartphone o un tablet, il proprietario del veicolo sarà informato quando una società vuole ottenere la consegna o ritirare un pacco al suo veicolo. Dopo aver accettato la consegna, allora la persona produce una chiave digitale e può tracciare il momento in cui la vettura è stata aperta e richiusa. Una volta che la raccolta o deposito effettuato, la chiave digitale cessa di esistere.

Il sistema si basa sulle caratteristiche del Volvo On Call Application (attraverso il quale è possibile, tra le altre cose, per riscaldare o raffreddare l'interno visualizzare in remoto posizione o livello del serbatoio di carburante del veicolo sul suo telefono mobile). La tecnologia è stata testata in un programma pilota di 100 persone, dove l'86% di loro ritiene che "le consegne viaggio" li ha fatti risparmiare tempo.

Innovazione: la macchina collegata

23 Marzo 2014

Essi sono descritti come gadget o rivoluzione, le innovazioni legate alla macchina collegata sono innegabilmente in aumento. Scopri queste grandi nuove tecnologie da tutto il mondo per risolvere i nostri cruscotti.
High tech e automobile finalmente si incontrano per il meglio. Dopo l'era della comunità e di allarme GPS radar, adesso i giganti dell'elettronica e digitale partner con case automobilistiche. Targeting aree diverse, ognuno cercando di trovare il suo conto in questa battaglia virtuale è appena cominciata ...

Assistenza alla guida, sicurezza, comfort e anche per il tempo libero, nulla è lasciato al caso per il conducente sia il più confortevole possibile nel suo veicolo.

GPS si fonde con il telefono
E 'al Salone di Ginevra dimostrano che il gigante di Apple rivela la sua entrata in gara con il suo sistema CarPlay. Da giugno, il marchio Apple ha firmato partnership con i dodici produttori per rendere le cabine di guida delle loro auto compatibile con iOS7, l'ultimo sistema operativo di Apple. Così gli utenti di Ferrari, Mercedes, Jaguar, Nissan, Chevrolet, Hyundai e Volvo sarà, in un futuro molto prossimo, espellere il loro schermo del telefono sullo schermo di bordo. Questo è già il caso di Ferrari FF. Carplay può anche utilizzare il riconoscimento vocale Siri, soggetta ad essere situato in una zona coperta dalla rete wireless. Un buon modo per ritrovare l'atmosfera di Apple nella sua auto.
Come la tecnologia non arriva mai da sola, Apple CarPlay riunisce due concorrenti nella zona svizzera.

Renault e PSA
La rivoluzione del Diamante è il suo sistema di R e GO, che permette lo smartphone di trasformarsi in bordo dello schermo. Questa offerta è dotato di Bluetooth stereo e supporto per il telefono. L'utente può scaricare l'applicazione dedicata (iOS e Android) e trova un ambiente di sistema embedded sul suo telefono. Quattro grandi icone vengono visualizzate per accedere alle principali funzioni che sono navigazione 3D, telefonia, web radio, e un computer di bordo del veicolo.
PSA è MirrorLink fa il suo ingresso. Questo nuovo processo 'mirror' è una tecnologia simile che mira a recepire lo schermo dello smartphone sullo schermo vettura, senza imporre alcun universo: la maggior parte degli smartphone sul mercato dovrebbe essere compatibile perché l'apparecchiatura funziona con i sistemi operativi Android , RIM, Windows e Apple. "Il nostro interesse è principalmente quello di facilitare l'integrazione della tecnologia di intrattenimento venuto da elettronica di consumo, come abbiamo fatto con la radio in quel momento. "Dice Thierry Hay, direttore dei sistemi embedded del marchio.

Maggiore sicurezza
Laterale di sicurezza, la Ford Uniti sta lavorando con Microsoft per creare dispositivi collegati può aiutare a controllare l'idoneità delle persone che bevono e guidano. Nel luglio 2012, il Parlamento europeo ha adottato una risoluzione prevede che, entro il 2015, nuove auto saranno dotate di dispositivi eCall ai servizi di emergenza di allerta automaticamente in incidenti stradali attraverso la chiamata di emergenza 112. dotare la Ford B-Max questa tecnologia.
Non si finisce mai di un bambino che attraversa la strada al momento sbagliato, la soluzione per evitare la collisione richiede senza dubbio un sistema di controllo sempre "sveglio", che indica il pericolo per il conducente o agisce direttamente sulla macchina. General Motors sta sviluppando una tecnologia per il rilevamento di pedoni e ciclisti attraverso gli smartphone di segnale Wi-Fi loro.
Un'altra soluzione per evitare rischi, è la comunicazione tra veicoli, intese a regolare il flusso di autoveicoli, in particolare in situazione ingorgo. Un esperimento in questa direzione è stata avviata dal Dipartimento dei Trasporti statunitense e della University of Michigan di un caso di scambio di comunicazioni posizione Wi-Fi e velocità con i veicoli circostanti.
Chi dice ambiente collegato, chiamato anche potenziali hacker. Quindi sarebbe venuto che nessuno di bloccare i freni di un automobilista a una distanza di sicurezza di Internet importante come McAfee assumere per sistemi embedded sicuri.

Infine, l'ultima innovazione ...
Nissan presente anche sul Salone di Ginevra, una straordinaria innovazione tecnologica: uno specchio interno intelligente! Questo sistema di "specchietto retrovisore intelligente" è uno specchio apparentemente normale ma che nasconde uno schermo LCD che visualizza una chiara visione posteriore. Il "specchietto retrovisore intelligente" è collegato ad una telecamera situata nella parte posteriore del veicolo. E 'anche possibile visualizzare un grandangolo per le manovre di parcheggio, come fotocamere retrovisori. Una spinta per tornare alla modalità specchio classico. Nissan offre questo equipaggiamento sul mercato giapponese questa estate, e in Europa nel 2015. Specchietto intelligente retro equipaggiare anche modelli da competizione Nismo, compresi quelli partecipanti nelle prossime 24 ore di Le Mans.

Big automobile dati è in esecuzione
Se Google, Microsoft e Apple, solo per citarne alcuni stanno cominciando a prendere il volante, i produttori negano, lavorare con loro, una parte dei dati generati dai loro clienti; dati ricchi di informazioni bancarie, impagabile ...

mercato-re: notizie Web Trend

e-commerce, marketing alternativo, advertainment, i social network, la comunicazione a 360 ° telefonia mobile

HTML5 Design by WPlook
WordPress Loves AJAX